Il Nuoto Come Stile di Vita, Passione, Equilibrio, Risultati

Pubblicato: 07/06/2019 17:46:37
Categorie: Teoria dell'allenamento Rss feed

sfida del nuoto

Il Nuoto Come Stile di Vita, la Passione

Nuoto come stile di vita, cosa significa? Se sei un nuotatore probabilmente lo capisci istintivamente. Come nuotatori ci viene insegnato, fin da giovanissimi, a inizio carriera, a dare un valore essenziale all'impegno alla dedizione allo scopo.

Compriamo magliette, cuffie e accessori che recitano "zitto e nuota", "Swim hard", "mangia, dormi, nuota", "swimmer inside", "clorodipendente" e chi più ne ha più ne metta. Ci lamentiamo dei dolorosissimi allenamenti mattutini a cui ne seguono altri il pomeriggio.

E tutti siamo abituati a dire una frase: "non posso, ho allenamento oggi".

Questo impegno/dedizione fomento coinvolgimento PASSIONE, è quello che ci ha regalato amici carissimi, amici per la vita, e anche una capacità quasi sovrumana di organizzarci.

La passione per il nuoto è quello che ci forma come persone e personalità anche dopo che la nostra carriera da nuotatore è finita.

Ciononostante, anche quando ami profondamente il tuo sport, la passione può chiederti di pagare pegno. Se la passione non è tenuta sotto controllo puoi ritrovarti vittima di esaurimento. Non c'è un modo sicuro al 100% per non finire esaurito o in sovrallenamento.

Ma c'è qualcosa che ogni nuotatore, proprio come uno Jedi, può fare. Coltivare l'equilibrio. 

phelps sguardo cattivo

L'equilibrio

Un nuotatore ha bisogno di trovare l'equilibrio anche nel mezzo di uno stile di vita frenetico. Perché sappiamo che spesso lo è, a prescindere dall'aiuto che riceviamo dalle nostre magnifiche famiglie.

Il nuoto è proprio questo, uno stile di vita.

nuoto equilibrio passione stile di vitaL'allenamento potrà anche impegnarti dalle tre alle cinque ore al giorno ma ti rimane addosso a lungo anche una volta che sei uscito dalla piscina. Il nuoto cambia cosa e quando mangi (le tue abitudini alimentari) e perfino il luogo dove vivi o dove vai a scuola può essere influenzato dal tuo sport.

Il nuoto come stile di vita è una passione totalizzante e molte persone non capiranno mai cosa vuol dire un impegno simile.

Ma, come tutte le passioni, anche questa può sfuggirti di mano se non la controlli e diventare un'arma a doppio taglio. Ecco perché è importante tenere sempre a mente l'idea di condurre la vita in modo equilibrato. Non importa quanto ami il nuoto, esso non dovrebbe essere il tuo unico interesse. Detta così potrebbe anche sembrare semplice: scegliti un hobby e praticalo, come cucinare o dipingere... Vuoi fare del volontariato? Meglio ancora, ma se sei un nuotatore è più facile dirlo che farlo. 

Dopotutto, specialmente quando vai ancora a scuola gli impegni oltre quelli di allenamento in vasca possono essere davvero già abbastanza e lasciarti davvero esausto a fine giornata, e settimana dopo settimana, e mese dopo mese. 

Fare o non fare, non c'è provare (per dirla come uno Jedi)

Crearsi una vita equilibrata quando il nuoto è il tuo stile di vita principale, non significa che un nuovo hobby, mettiamo cucinare, debba avere lo stesso peso del nuoto.

Infilarsi in un tunnel di corsi di cucina di 8 ore non è il caso e non ne avresti nemmeno il tempo. L'equilibrio di cui parlo può essere anche un'ora di cucina alla settimana assieme ad amici per fare un dolce o ai tuoi genitori. Può anche essere l'acquisto di un puzzle da fare alla domenica.

Il risultato

Quando il tuo nuoto come stile di vita sta andando a gonfie vele allora questa cosa dell'equilibrio potrebbe non sembrarti così importante

(S)fortunatamente una delle lezioni che ci insegna il nuoto è che il successo non è mai una costante.

A volte, anche se ci impegniamo come non mai, i risultati non arrivano quando e come vorremmo. Ed è per questo che avrai bisogno di saper gestire la situazione e rimanere in EQUILIBRIO. L'equilibrio ti dà un posto dove andare quando il nuoto non vuole proprio saperne, giusto per darti l'energia di affrontarlo di nuovo a muso duro e tornare a convincerlo con la forza

Sembra contro-intuitivo allontanarsi dal nuoto per rendere meglio in vasca!

cuffia nuoto star wars r2Specialmente considerando che la passione e l'abnegazione nello sport sono un'enorme ingrediente. Un ingrediente essenziale. Ciononostante non vuol dire che nella tua vita non debba esserci spazio per altro. Anche per altre passioni, gestite nel modo giusto.

I nuotatori e chi ha adottato il nuoto come stile di vita, sono fortunati ad essere appassionati di uno sport che mette alla prova le loro capacità per pura passione. Quando siamo esausti e sfiniti abbiamo sempre la forza di immaginare il nostro avversario fare una vasca in più e farne DUE in più prima di uscire dalla piscina! È proprio per questo che è necessario avere un'altro spazio, una dimensione parallela per rallentare e prendersi una pausa (produttivissima), anche se solo per un breve momento.

 

Leggi l'articolo originale

Condividi