Cronometri Nuoto 

Ci sono 9 prodotti

Il cronometro nuoto è uno strumento su cui allenatori, e genitori, fanno estremo affidamento. Certo, anche i genitori hanno il diritto di prendere i tempi del figlio che si allena. Non apro qui il discorso delle lotte intestine, e ulcere, che si scatenano quando i genitori vogliono intervenire consigliando serie di allenamento ai nuotatori. l'allenatore non si bypassa!

Ma, a parte gli scherzi, qual è il cronometro nuoto ideale per chi allena o per chi segue semplicemente il figlio o la figlia in piscina? Direi innanzitutto che la prima distinzione può essere su cronometro piscina con più linee e quello a singola linea. L'allenatore avrà bisogno di quel cronometro piscina con almeno tre linee per poter prendere i tempi di più atleti contemporaneamente. Viceversa un genitore potrà accontentarsi di un cronometro semplice ad una linea, visto che quasi sicuramente il tempo che gli interessa registrare è quello del figlio.

Leggi tutto

La scelta del cronometro nuoto

Quindi dicevamo, la prima selezione possiamo farla in base alle linee del display. Quali e quante sono le altre caratteristiche che sono rendono migliore un cronometro nuoto rispetto ad un altro? Ovviamente il prezzo, ma questo dipende, ovviamente, dalla qualità, dalle linee, dalla solidità dei tasti etc. Nonché dalla semplicità con cui si possono cabiare le batterie, alcuni sono decisamente più tribolosi di altri, e ricordati che il cronometro piscina va chiuso ermeticamente dopo il cambio batteria. Diversamente rischi di doverlo buttare, la garanzia non vale per un tipo di danno del genere. È quindi importante che l'apertura e chiusura del vano batteria sia estrememente facile.

Grado di impermeabilità del cronometro piscina

Ogni cronometro piscina ha un suo grado di impermeabilità. Senza, però, volerla fare troppo complicata con sigle tipo IP5 o IP6, basti sapere che in linea di massima ci sono due tipi di cronometri: quelli resistenti all'umido e agli schizzi e quelli veramente impermeabili.

La differenza? In un caso dovrai comunque stare attento a non immergere in acqua il tuo cronometro nuoto, qualche schizzo in conseguenza di un tuffo o una virata potrà reggerlo ma se ti casca in vasca addio cronometro. Nel caso invece, piuttosto unico, di un modello come il JUMBO non dovrai preoccuoartene (a patto che tu non ti metta a premere i tasti in immersione!). Anche dovesse caderti nella pisicna continuerebbe a funzionare.

Grandezza del display del conometro nuoto

Molto rilevante anche la grandezza dei numeri. non tanto perché tu che lo acquisti potresti avere problemi di vista. La vera questione è la visibilità in un ambiente come quello della piscina. Spesso luci e ombre non rendono la visibilità ottima e un display con bei numeroni grandi e ben visibile è sicuramente una caratteristica da cercare e desiderare quando acquisti un cronometro nuoto.