Questo ti farà nuotare meglio: una cosa in comune tra Alien e questo snorkel

Pubblicato: 30/11/2017 09:59:40
Categorie: Notizie e novità Rss feed

Cosa hanno in comune lo snorkel PRO Mad Wave e Alien? una cosa che ti farà nuotare meglio!

Lo snorkel frontale migliore che tu possa provare

Potrebbe sembrare una cosa perfino eccessiva ma dopo aver personalmente provato in vasca questo snorkel vorrei dirvi perché ho pensato

"Cavolo! Ma che attrezzo incredibile! Un paio di aggiustamenti così semplici e così definitivi. Decisamente non cambierò mai più snorkel, questo è perfetto. E per quel prezzo!"

Eh si, uno snorkel che non costa nemmeno venti euro ha la qualità di uno snorkel di lusso, anzi no, è meglio di qualsiasi snorkel tu abbia mai provato!

Ecco perché questo snorkel è meglio degli altri!

Questo snorkel PRO MAd Wave ti farà nuotare meglio per due motivi che potrebbero sembrare semplici e banali ma che, se hai mai utilizzato un tubo respiratore frontale, capirai quale importanza hanno.

tappi snorkel regola ossigenoLo dico di nuovo, io ho sempre usato tubi frontali per nuotare perché credo che i vantaggi dell'utilizzo di un tale attrezzo per il nuoto siano così tanti e importanti da renderlo IRRINUNCIABILE per qualsiasi nuotatore che voglia nuotare "seriamente", che sia master o agonista. Questo vale per i vantaggi sia a livello di allenamento "polmonare" e di resistenza (VO2Max) che a livello di tecnica. In più lo snorkel frontale è uno strumento molto versatile che con alcuni piccoli accessori (come ad esempio i tappi snorkel regola ossigeno) può essere modificato e reso una sfida anche per gli atleti più allenati.

Un boccaglio modellato in maniera geniale

La forma di questo boccaglio è doppia, proprio come la bocca di un Alien. Il mini boccaglio gemello che si estende internamente dal boccaglio principale fa in modo che tu possa appoggiarci sopra i denti mantenendo un morso completamente rilassato. In questo modo anche la parte interna delle labbra, ed esterna delle gengive, non si trova a strofinare in maniera troppo fastidiosa sul boccaglio di silicone.

Queste due caratteristiche hanno un'importanza che chi ha usato uno snorkel frontale non può non capire. Un'importanza FONDAMENTALE, sopratutto dopo un certo numero di vasche! La tensione dei muscoli facciali, sopratutto quelli del morso, mandibola etc. ha un'influenza sulla posizione di testa e collo e quindi sull'efficienza del nostro modo di nuotare. Uno stile e una tecnica esemplare richiede che i muscoli della mandibola siano rilassati, quindi per massimizzare la produttività di un attrezzo con cui ti alleni è necessario che questo renda possibile allenarti PRIMA DI TUTTO con l'impostazione tecnica corretta e migliore. Questo snorkel riesce a farlo con una trovata che è semplice e geniale al tempo stesso un doppio boccaglio progettato in maniera perfetta.

Un tubo con un grip inattaccabile

L'altro problema con cui potresti aver avuto a che fare se utilizzi il tubo respiratore frontale è quel fastidiosissimo ciondolare del tubo che accade quando il grip del frontalino non è abbastanza tenace o la tenuta del frontalino stesso, magari in conseguenza dell'invecchiare dello snorkel, non tiene più come all'inizio.

scanalature-snorkel-frontale

Anche qui la Mad Wave ci soccorre con un'idea semplice e definitiva. Alcune venature a rilievo nella parte del tubo che andrà a contatto con il frontalino così da massimizzare la tenuta e rendere questo snorkel il più stabile in circolazione.

In definitiva per meno di 20 € questo snorkel è un attrezzo a cui io non rinuncerei per nulla al mondo, dando a lui la precedenza anche rispetto a strumenti come, e non datemi dell'eretico, un paio di palette! :)

Condividi