Nuoto, Allenamento professionale

nuoto, non smettere di migliorarti
carrelloIl tuo carrello contiene: 0 prodotti. Totale: €. 0
spedizione gratuita
Diventa fan su Facebook

Nuoto e Gravidanza


Durante la gravidanza il nuoto, senza dubbio, è uno tra gli sport più indicati per mantenersi in forma. Ci sono due importanti motivi per i quali consiglio alle future mamme di nuotare.

Prima di tutto l'acqua permette di muoversi in completo scarico. Questo aspetto è importante perchè una donna incinta soffre spesso di mal di schiena e lomboscialtalgie dovute al maggior peso da portare.

Inoltre l'acqua drena e massaggia e allo stesso tempo tonifica. Le gestanti soffrono spesso di gonfiori agli arti a causa del rallentamento della circolazione sanguigna e di ritenzione idrica con conseguente aumento della cellulite.

Il consiglio quindi è quello di nuotare, ma soltanto per chi ha già confidenza con l'acqua. Per quelle donne che non sono a proprio agio nell'ambiente piscina, consiglio invece di fermarsi alla pratica di un corso di ginnastica in acqua per gestanti, dove non bisogna necessariamente saper nuotare.

E' bene programmare con coscienza le sedute di allenamento (magari chiedendo consiglio ad un esperto) tenendo conto delle modificazioni che subisce il corpo della donna in questo particolare periodo (stato che dura 40 settimane), e quindi delle esigenze alle quali va incontro.

E' bene nuotare a stile libero (crawl), dorso e rana, evitando assolutamente delfino (farfalla)

La tavoletta per rinforzare e migliorare la circolazione degli arti inferiori può essere usata ma sarebbe meglio tenere la testa sotto per non sovraccaricare la colonna lombare e cervicale.
A questo proposito è molto utile la tavoletta FINIS kickboard, che favorisce una corretta postura senza bisogno di esperienza natatoria o di particolari attenzioni.

Possono essere inseriti, durante l'allenamento, esercizi sul fianco (ad esempio la battuta di gambe, tenendo la tavoletta con una mano sola, e anche qui ci viene in aiuto la kickboard FINIS con il suo pratico appoggio e il suo materiale leggero), stretching ed esercizi di rilassamento e virate.

DA EVITARE INVECE I TUFFI.

Federica Maria Mariotti

La GINNASTICA IN ACQUA in GRAVIDANZA.

In gravidanza la ginnastica in acqua è un modo divertente di prepararsi al parto perchè permette di aumentare la propria vitalità e al tempo stesso di tonificare la muscolatura, migliorare la flessibilità articolare e di rilassarsi profondamente.

Il tipo di lavoro svolto è specifico e tiene conto della particolare modificazione che subisce la fisiologia della donna in questo periodo.
A partire dal cambiamento della silhouette, esteticamente evidente, ad arrivare sino a tutti quei sintomi che compaiono, a punta di quegli iceberg che sono le modificazioni subite dai vari apparati.

Ad esempio: il mal di schiena, il gonfiore degli arti, la ritenzione idrica, la diminuita capacità di concentrazione, la maggiore lassità dei legamenti, la maggiore fragilità a livello emotivo, l'aumento della fame e del sonno, i frequenti cali di pressione, ecc.

La lezione dura 50 minuti, il ritmo non ha nulla a che fare con le classiche lezioni della ginnastica in acqua. Qui ognuna ritrova il proprio ritmo, la propria dimensione nell'acqua, in maniera direttamente proporzionale alle capacità, alle dimensioni dela pancia, al mese di gestazione, alla stanchezza...

Gli obiettivi che si cercherà di raggiungere durante il corso sono :

1) LA TONIFICAZIONE MUSCOLARE: verranno tonificati tutti i distretti muscolari compatibili con la gravidanza. Una particolare attenzione alla parte inferiore e media della muscolatura del retto addominale, che subisce una separazione, un allontanamento delle due metà dal centro verso i fianchi, facendo così perdere efficienza al muscolo per far posto alla pancia.
Quindi non si andrà a sollecitare questa muscolatura nello specifico, ma quella parte che rimane al suo posto e quindi sulla parte alta del retto addominale, sugli obliqui, sui traversi.
L'altro distretto da curare è quello legato alla parte alta del busto, che ha bisogno di un buon equilibrio antero-posteriore, soprattutto in funzione dell'aumento del seno, ma anche nel dopo parto, per evitare gli atteggiamenti cifotici del dorso assunti durante l'allattamento.
Infine varrà fatta attenzione alla parte alta del bacino e agli arti inferiori, importanti perchè debbono contenere il primo e sostenere il secondo.

2) La RESPIRAZIONE: la respirazione e il rilassamento in acqua sono particolarmente importanti in un periodo ricco di cambiamenti emozionali come la gravidanza.
Una respirazione più profonda e ampia ha molti effetti positivi sul benessere psicofisico ed è estremamente importante per migliorare la fiducia in se stesse e la calma. Gli esercizi di respirazione coinvolgono tutti i muscoli pelvici e li rendono più flessibili e più tonici in vista del parto.

3) L'ALLUNGAMENTO: si tratta di stretching specifico che ha come obiettivo principale l'allungamento degli adduttori, della muscolatura del piano perineale e della colonna vertebrale.

4) LA SOCIALIZZAZIONE: in un contesto così particolare, assolutamente non medicalizzato, dove le mamme fanno "vita di spogliatoio", entrano più in confidenza tra loro e hanno meno inibizioni. Si tratta di un clima rilassato, senza timori e quindi favorevole allo sviluppo dell'attività, alla condivisione di eventuali problemi e di conseguenza alla loro sdrammatizzazione

Federica Maria Mariotti

X

Informativa L. 675/96 - I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati, con modalitÓ strettamente connesse ai fini, dal Titolare, ICARUS PROJECT s.n.c. , per tenerla aggiornata sulle future iniziative e offerte commerciali di SWIMMERSHOP.IT . I dati non saranno divulgati.
Pu˛ esercitare i diritti di cui all'art.13 (accesso, correzione, integrazione, opposizione al trattamento, ecc.) scrivendo a SwimmerShop.it, inviando un email a info@swimmershop.it.
Pu˛ cancellarsi in ogni momento dalla nostra News Letter inserendo il suo indirizzo di posta nel campo e selezionando l'opzione "Rimuovi questa e-mail".

Consenso: con il conferimento dei dati personali Lei esprime il consenso al trattamento degli stessi per le finalitÓ indicate nell'informativa. Con il conferimento dell'indirizzo e-mail Lei esprime il consenso all'utilizzo di questi strumenti per tenerla aggiornata sulle future iniziative e offerte commerciali di SwimmerShop.it

[CHIUDI]